vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Alassio appartiene a: Regione Liguria - Provincia di Savona

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Polizia Mortuaria

Scheda del servizio

Concessioni Cimiteriali Demaniali
Richiesta da parte del concessionario od avente diritto (erede) su modulo predisposto con relativa marca da bollo, verifica della vecchia concessione relativa alla scadenza, posizione loculo, nominativo salma, importo assegnato, numero contratto, registrazione progressiva sul registro delle concessioni demaniali, emissione bolletta per il pagamento presso la Tesoreria Comunale.
Pratica di spargimento ceneri
Oltre la richiesta da parte dell'utente è preminente la “volontà scritta” da parte del de cuius in vita di essere sparso dopo la sua cremazione. Tale atto deve essere accuratamente verificato nella sua veridicità ed integratezza. Si procede, di conseguenza, alla relativa emissione di autorizzazione in concessione da parte dell'Ente, nel contempo, si redice un processo verbale contenente tutti dell'operazione fisica e tecnica dello spargimento. Tale processo verbale viene poi notificato alla Capitaneria di Porto se si tratta di spargimento in mare.
Pratica di seppellimento
Richiesta da parte dell'utente (parente della salma) per il seppellimento del defunto. E' compito dell'ufficio preposto verificare, in caso di tumulazione, se il richiedente è titolare di concessione cimiteriale e se ne ha, ancora, titolo valido. In caso il concessionario della concessione fosse deceduto l'ufficio preposto dovrà procurarsi tutte le autorizzazioni degli eredi del concessionario stesso per la relativa tumulazione della salma.
Pratica di estumulazione per non rinnovo della concessione cimiteriale demaniale.
Il procedimento amministrativo riguarda la produzione della relativa autorizzazione sanitaria per poter estumulare la salma tumulata nel sepolcro oggetto dell'istanza con relativa riduzione della stessa e tumulazione dei resti presso l'ossario comune del Cimitero Capoluogo. L'ufficio preposto si procurerà di tutte quelle autorizzazioni dei parenti tutti della salma da estumulare, ridurre e tumulare ed anche del relativo concessionario od aventi diritto. A tali operazioni è presente il personale addetto di Polizia Mortuaria.
Recupero salme sul territorio con coordinamento delle Forze dell'Ordine e Procura di zona.
Avviene tramite contatto telefonico da parte delle Forze dell'Ordine o del Servizio di pompe Funebri le quali,di concerto con l'Ufficio di Polizia Mortuaria dell'Ente procedono al recupero della salma per poi traslarla presso la camera mortuaria del Cimitero Capoluogo od altra sede preposta e dedicata.

Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Area 3.4 Servizi Complementari
Responsabile Dirigente: Gabriella Gandino
Referente Stefano Cordone (Funzionario)
Personale Franco Branco

Necrofori: Germano Bronda, Roberto Giacinto
Indirizzo Palazzo Comunale - Piano secondo
Telefono Comune: 0182-602.255

Cimitero Capoluogo: 0182 471881
Fax 0182.471838
EMail protocollo@comune.alassio.sv.it
PEC comune.alassio@legalmail.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Orario
Lunedì 9:30 - 12:30
Martedì 9:30 - 12:30 / 15:30 -16:30
Mercoledì 9:30 - 12:30
Giovedì 9:30 - 12:30 / 15:30 -16:30
Venerdì 9:30 - 12:30

Documenti - Normativa

Regolamenti

Regolamento di Polizia Mortuaria